Istituzione di un senso unico alternato su strade provinciali del Comune di Gatteo - Comune di Gatteo

archivio notizie - Comune di Gatteo

Istituzione di un senso unico alternato su strade provinciali del Comune di Gatteo

 
Istituzione di un senso unico alternato su strade provinciali del Comune di Gatteo

Provincia di Forlì-Cesena

Documento sottoscritto con firma digitale ai sensi dell’art. 21 del D.lgs. 82/2005 e s.m.i.
IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INFRASTRUTTURE VIARIE, GESTIONE STRADE,

PATRIMONIO, MOBILITA’ E TRASPORTI

IN SEGUITO alla segnalazione del responsabile di P O. dell’Ufficio Manutenzione Strade Area di Cesena
attestante la necessità di porre limitazioni alla circolazione su alcune strade mediante l’istituzione
temporanea di un senso unico alternato, anche per tratti non consecutivi, regolato da impianto semaforico e/o
da movieri, durante le operazioni di rifacimento della pavimentazione stradale;
VISTA la Determina dirigenziale n. 878 del 19/07/2022 con la quale viene approvato il progetto esecutivo
del II contratto applicativo per l’annualità 2022, relativa ai lavori di “PAVIMENTAZIONE DELLA RETE
STRADALE DELLA PROVINCIA DI FORLI’ CESENA AREA DI CESENA PER IL QUADRIENNIO
2021 – 2024 nell’ambito dell’accordo quadro (C.I.G. 9052877E6B – C.U.P. G27H20001730001) all’Impresa
“Costruzioni Generali Girardini Spa” sita in via Astico di Sandrigo (VI);
VISTI gli artt. 5, 6 e 7 del Nuovo Codice della Strada approvato con Decreto Legislativo 30.04.92 n. 285,
concernente i divieti, gli obblighi e le limitazioni relative alla circolazione fuori e dentro dai centri abitati
limitatamente alle competenze dell’Ente proprietario della strada interessata;
VISTO il Regolamento per la esecuzione del citato T.U. approvato con D.P.R. 16.12.1992 n. 495;
PRESO ATTO della istruttoria svolta dall'Ufficio Gestione Strade Forlì-Cesena;
VISTO l'art.107 del D.Lgs. 18/08/2000, n. 267;
VISTO il D.M. del 10 luglio 2002 contenente il "Disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici,
differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo";
VISTO il Decreto Interministeriale 04/03/2013 recante i "Criteri generali di sicurezza relativi alle procedure
di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si
svolgono in presenza di traffico veicolare";
ACCERTATA la necessità di garantire un livello di sicurezza adeguato nella percorrenza del tratto di strada
indicato all'oggetto per il transito di tutti i mezzi circolanti sulla rete stradale al fine di consentire la
esecuzione dei suddetti lavori e contemporaneamente garantire l’incolumità pubblica;
RICHIAMATO il decreto del Presidente della Provincia di Forlì-Cesena n. 158/2021, con il quale sono
state attribuite all'Ing. Fabrizio Di Blasio le funzioni dirigenziali relative al Servizio Infrastrutture Viarie,
Gestione Strade, Patrimonio, Mobilità e Trasporti;

O R D I N A

A far tempo dalle ore 0:00 del giorno 9/09/2022 alle ore 24:00 del giorno 10/10/2022 l’istituzione
temporanea di un senso unico alternato, anche per tratti non consecutivi, regolato con impianto semaforico
e/o movieri per consentire, alternativamente sul lato destro e su quello sinistro, il restringimento della
carreggiata stradale lungo le seguenti strade provinciali:
S. P. n. Denominata Comuni interessati per territorio
29 Borello Ranchio Cesena, Mercato Saraceno, Sarsina
97 Staggi Gambettola, Cesena, Gatteo
108 Rigossa Gatteo

Provincia di Forlì-Cesena

Documento sottoscritto con firma digitale ai sensi dell’art. 21 del D.lgs. 82/2005 e s.m.i.

123 Ponte Pietra Sala Cesena, Cesenatico
113 Selvapiana Bagno di Romagna
135 Tavolicci Cesena, Verghereto, Sarsina
140 Diegaro S.Egidio Cesena
D I S P O N E

 che la presente ordinanza abbia validità esclusivamente per la durata della effettiva presenza del cantiere
di lavoro che ne determinano la emissione sul tratto di strada indicato;
 che per i tratti ricadenti all’interno dei centri abitati facenti parte delle SS.PP. sopra indicate
l’Impresa incaricata della esecuzione dei lavori richieda regolare atto autorizzativo alla modifica
della circolazione all’Ente competente per territorio, in quanto la presente ordinanza esprime il
Nulla Osta affinché il Comune possa emettere regolare Ordinanza come previsto dall’articolo 7 del
Nuovo Codice della Strada approvato con Decreto Legislativo 30.04.92 n. 285 e successive
modifiche;
 che le lavorazioni aventi la necessità di restringere la corsia ed eventualmente apporre una chiusura
temporanea alla circolazione siano eseguite solo nei giorni feriali dalle ore 00:00 alle ore 24:00 e siano
sospese nelle giornate di sabato e nei festivi, ripristinando la normale circolazione;
 che le lavorazioni previste ed eseguite durante il periodo notturno dalle ore 21:00 alle ore 06:00 siano
eseguite prestando particolare attenzione alla posa della segnaletica in approccio al cantiere ed alla
illuminazione dello stesso che non dovrà in alcun modo arrecare abbagliamento o limitazione ai veicoli;
 che il restringimento interessi una porzione della carreggiata tale da garantire la percorrenza nel senso di
marcia a tutti i veicoli e comunque mantenere una corsia minima di mt 2,75;
 che qualora le lavorazioni, dovessero necessitare eccezionalmente della interruzione temporanea della
circolazione in entrambi i sensi di marcia, la chiusura non possa protrarsi per oltre 10 min. e comunque
sia sempre garantito il deflusso del traffico in sosta ed il rispetto della sicurezza della circolazione;
 che non vengano effettuati depositi o accumulo di materiale di risulta dalle lavorazioni lungo la sede
stradale, le banchine o in aree di pertinenza della carreggiata causando ostacolo e pericolo per la
circolazione.
 che durante lo svolgimento dei lavori e sino alla loro completa realizzazione la velocità all'interno del
cantiere non superi il limite massimo di km/h 30 (fig. II 50) e venga disposto il divieto di sorpasso (fig. II
48);
 che l’Impresa “Costruzioni Generali Girardini Spa” di Sandrigo (VI) via Astico, esecutrice delle opere
monitori costantemente la sicurezza e regolarità del flusso veicolare nella corsia adibita a senso unico
alternato ed in caso di cedimenti e/o cenni di movimenti dovuti alle lavorazioni o al traffico ne dia
comunicazione all'Ufficio Gestione Manutenzione di Cesena (viabilce@provincia.fc.it) ed adotti
immediatamente ogni possibile soluzione per garantire la sicurezza della circolazione.
 che tutta la segnaletica relativa alla delimitazione del restringimento della carreggiata, la segnalazione di
un cantiere stradale, gli obblighi, i divieti, le limitazioni saranno notificati agli utenti con i segnali
previsti dal sopracitato Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada e siano collocati in opera e
mantenuti a cura e spese della Impresa “Costruzioni Generali Girardini spa” di Sandrigo (VI) via Astico,
affidataria dei lavori.
 La responsabilità dell’esecuzione della presente Ordinanza sia posta in carico all'Impresa


Risultato (98 valutazioni)