Nuova modalità di richiesta del servizio di raccolta di pannolini e pannoloni con il QR Code - Comune di Gatteo

archivio notizie - Comune di Gatteo

Nuova modalità di richiesta del servizio di raccolta di pannolini e pannoloni con il QR Code

 
Nuova modalità di richiesta del servizio di raccolta di pannolini e pannoloni con il QR Code

Il nuovo sistema è a disposizione di chi ha necessità di conferire importanti quantità di presidi sanitari assorbenti, per cui è previsto un passaggio aggiuntivo di raccolta dell’indifferenziato, che rientra fra i servizi compresi nella bolletta rifiuti

Per rinnovare o fare richiesta ex novo a Hera del servizio di raccolta per pannolini e pannoloni, oltre che attraverso i normali canali di contatto, ora è possibile farlo anche con il QR Code.

Per far fronte alle esigenze delle famiglie in cui vivono neonati, anziani e degenti - che producono significative quantità di pannolini, pannoloni e altro materiale sanitario (es sacche per dialisi) -  è a disposizione un passaggio aggiuntivo di raccolta dell’indifferenziato, dando quindi la possibilità di fruire di due raccolte settimanali.
Hera ricorda che i presidi sanitari vanno conferiti all’interno del bidone grigio dell’indifferenziato, nella giornata, segnalata sul calendario cartaceo del porta a porta o sull’app “Il Rifiutologo”, prevista settimanalmente per questo tipo di rifiuto.

Dove si trova il QR code?

Il servizio viene attivato il prima possibile, indicativamente entro due settimane.

Validità e rinnovi:

  • Per i pannolini, una volta inviata la richiesta il servizio ha validità fino al compimento del 36° mese di vita del bambino. Per chi ha più di un bambino, la richiesta si rinnova inserendo la data di nascita dell’ultimo arrivato. Per i pannoloni (o altri presidi sanitari) la richiesta ha validità per l’anno solare in corso, se non viene rinnovata entro il 31 dicembre 2023 il servizio verrà interrotto.
  • Per i pannoloni (o altri presidi sanitari):
    a) Per i residenti dei tre comuni TCP (Tariffa Corrispettiva Puntuale) una volta inviata la richiesta da parte dell’utente, non è necessario fare il rinnovo. 
    b) Per tutte le utenze dei comuni a TARI e le utenze non residenti dei 3 Comuni a TCP (Tariffa Corrispettiva Puntuale) la richiesta ha validità per l’anno solare in corso e se non viene rinnovata entro il 31 dicembre 2023, il servizio verrà interrotto. 

Per le nuove richieste pervenute dal 1° ottobre 2023, il servizio per l’anno 2024 viene rinnovato d’ufficio.

Hera inoltre ricorda che il diritto all’utilizzo di una giornata aggiuntiva di raccolta è limitato alle concrete esigenze dell’utente, al loro decadere è obbligatorio comunicare la cessazione del servizio, sempre tramite le modalità sopra-indicate selezionando l’opzione “cessazione servizio”.

I canali di contatto a cui rivolgersi in caso di difficoltà nella compilazione o di impossibilità ad usare il QR Code:

 Punti di distribuzione: 

  • Pievesestina di Cesena, Via F. Kossuth 195 lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.00 alle 13.30  martedì e giovedì dalle 13.30 alle 19.00 (Intercomunale)
  • Savignano sul Rubicone-Stazione ecologica, Via Rossellini ogni sabato dalle 8.30 alle 13.00


 


Risultato (564 valutazioni)